+(39) 0362 235074 +(39) 0362 1798550  info@armiratti.it
  •  4.450,00

    Schmidt & Bender PMII L/P LT Precision Sniper Rifle LIMITED EDITION 5-25×56 Ret. Tremor II (15 di 300)

    5-25X56 PMII L/P PRECISION SNIPER LIMITED EDITION Tremor II

    eccezionale novità dalla casa tedesca di Biebertal, una ottica dedicata all’acquisizione di questo straordinario modello di cannocchiale, da parte dei corpi speciali degli Stati Uniti d’America, che hanno scelto Schmidt&Bender per dotare i loro snipers ai compiti più impegnativi.

    Codice SB: 677-946-532-B2-A8B20

    Schmidt & Bender è sinonimo di qualità e precisione, tradizione e innovazione. L’azienda fu fondata nel 1957 a Biebertal, in Germania, dai meccanici di precisione Helmut Schmidt e Helmut Bender, che nonostante la scarsa disponibilità di materiali adeguati gettarono le fondamenta di un’impresa i cui prodotti soddisfano le esigenze sempre maggiori del settore. La Schmidt & Bender iniziò producendo cannocchiali per grandi catene di distribuzione tedesche sotto vari marchi e ha poi gradualmente cominciato a distribuire prodotti con il proprio marchio. Da allora, grazie a passione, ingegno e una stretta collaborazione con tiratori scelti, la Schmidt & Bender è divenuta uno dei principali produttori di ottiche di precisione al mondo. Ancora oggi, la Schmidt & Bender è un’impresa familiare che porta avanti i valori e le tradizioni dei due fondatori grazie alla terza generazione. Gran parte del processo di assemblaggio avviene manualmente, per cui l’azienda produce un numero limitato di cannocchiali all’anno. Per questa ragione la reperibilità di queste ottiche sul mercato è sempre limitata.

    Scheda tecnica

    Modello 5-25×56 PMII/LP
    Reticolo TREMOR 2
    uscita pupillare 10,95-2,28
    campo visivo a 100 mt 1,5 – 5,3 mt
    lunghezza totale 410 mm
    peso 1150 gr.
    compensazione del parallasse 10 mt > infinito
    piano focale
    unità per click 0.1 mil radian – 1CM
    regolazione in alzo 260 cm ( 64 moa )
    regolazione laterale 60 cm  ( 16 moa )
    senso di regolazione DT due direzioni

    LA SERIE PM Police e Military II

    Le ottiche della linea PMII sono apprezzate da tiratori sportivi, forze dell’ordine e unità speciali delle forze militari e di polizia di tutto il mondo. Sono usate con successo in numerosi paesi da molti anni. I prodotti delle linee PM e PMII si dimostrano all’altezza delle condizioni più estreme, dall’umidità tropicale al freddo artico. Montate su un fucile di precisione per distanze brevi e medie o su un .50 BMG per distanze molto lunghe, le ottiche della linea PM sono adatte ad ogni scopo. Per assicurare efficacia a lungo termine e affidabilità in ogni condizione climatica, quasi tutte le parti meccaniche sono realizzate a macchina con materiali metallici. I tubi principali dei cannocchiali sono fatti di un´unica parte di alluminio anodizzato duro, solido e antigraffio. Per una maggiore sicurezza del tiratore, tutti i cannocchiali PM sono progettati con una distanza oculare di 90 millimetri. Questo è di grande vantaggio, soprattutto in situazioni di stress e di necessità di inquadrare rapidamente il bersaglio. Gli oculari sono dotati di un anello di gomma che protegge l’occhio e migliora la presa. All’ esterno di questo anello è possibile applicare accessori come tappi protettivi e filtri di polarizzazione. Le variazioni degli ingrandimenti sono permessi da un pratico anello vicino all’oculare, che può essere comodamente usato anche con i guanti. Le ottiche hanno speciali torrette di regolazione con scala graduata per compensare la caduta del proiettile. Ciascuna delle componenti del prodotto funziona in maniera precisa e assolve a un’unica funzione: questo permette di evitare malfunzionamenti e tarature non volute. Con il meccanismo di regolazione del parallasse sviluppato da Schmidt & Bender, il tiratore può rapidamente mettere a fuoco il cannocchiale a distanze dai 10 metri all’infinito, in tutta sicurezza. Poiché il meccanismo si trova su una terza torretta, di fronte al meccanismo di regolazione laterale, il tiratore può facilmente restare sul bersaglio durante la messa a fuoco. Questa regolazione esatta aiuta a evitare variazioni nel punto di impatto e anche disagio nel tiratore, i cui occhi potrebbero stancarsi a causa del parallasse o delle immagini non a fuoco. Il design del controllo dell’illuminazione per i reticoli illuminati mostra ancora una volta il rapporto diretto tra teoria e pratica degli ingegneri Schmidt & Bender e l’impegno per dare ai clienti vantaggi reali nell’uso dell’arma. L’intensità dell’illuminazione può essere adattata alle condizioni ambientali grazie a 11 livelli di regolazione. Questo permette al tiratore di individuare il suo bersaglio anche in condizioni di scarsa illuminazione e con sfondi scuri. L’intensità di illuminazione del reticolo ha due modalità di regolazione rapida a seconda delle esigenze ambientali e il dispositivo è fatto in modo da permettere di spegnere l’illuminazione una volta scelta l’intensità desiderata e di riaccenderlo sul livello prescelto nel momento della necessità. La batteria ha un’autonomia di oltre 100 ore; se il tiratore dovesse dimenticarsi di spegnere il dispositivo d’illuminazione, il chip integrato lo farà automaticamente dopo 6 ore. L’obiettivo è provvisto di una filettatura interna per la sistemazione di accessori come filtri e tubi paraluce. Queste ottiche sono disponibili con una vasta gamma di reticoli per ogni esigenza di tipo venatorio, sportivo e tattico militare, illuminati e non. DOUBLE TURN Costanti miglioramenti sono stati apportati nel corso degli anni grazie a una continua collaborazione con gli utilizzatori di questa categoria di cannocchiali e la loro esperienza pratica. L’ultima innovazione è un’ulteriore estensione del raggio di regolazione: il diametro di 33mm del principale tubo permette una regolazione davvero ampia: fino a 260 cm a 100 metri. Fino a oggi, invece, il raggio di regolazione era di 130 cm a 100 m, a causa di una parte meccanica all’interno della torretta di regolazione che permetteva al massimo 130 scatti, con 1 cm ad ogni scatto. Questo nuovo dispositivo di regolazione dà al tiratore anche il vantaggio di vedere sempre su quale valore è regolata la torretta . Altri produttori usano meccanismi di rotazioni multiple della torretta che possono confondere chi sta usando l’arma. Un nuovo meccanismo, chiamato “Double Turn”, usa due rotazioni della torretta, rendendo il livello massimo di regolazione disponibile. Per evitare confusione, gli ingegneri della Schmidt & Bender hanno disegnato un meccanismo aggiuntivo con delle finestrelle di riferimento. Sulla cima della torretta: il nero delle finestre indica che il meccanismo si trova alla prima rotazione, il giallo indica il raggiungimento della seconda rotazione. Questo contrasto tra colore chiaro e colore scuro è facilmente visibile anche in condizioni di scarsa illuminazione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi